cs 2 del 17/04/15

Il comitato “Salviamo il Teatro Carani” nulla ha a che fare con la politica ma nasce unicamente dall’impegno e dalla passione di cittadini sassolesi che non si rassegnano a vedere chiuso il Teatro Carani.

Ogni altra ipotesi di altri teatri e contenitori culturali cittadini è positiva per arricchire l’offerta culturale cittadina ma non può essere, per noi, alternativa alla riapertura del Teatro Carani.

Un bene prezioso, dal punto di vista artistico-culturale come il Teatro Carani non può essere oggetto e materia di scontro politico o boutade di questo o quel politico locale, il nostro auspicio è che l’Amministrazione, la politica e tutta la società sassolese remino in un’unica direzione che è quella di riaprire il Teatro Carani.

LF/Comitato Salviamo il Teatro Carani

Lascia un commento